FOSSBYTES TECH SIMPLIFIED LOGO

UNt l’indiano in corso Auto Expo 2020, rinomate case automobilistiche indiane hanno introdotto nuove auto elettriche che potrebbero benissimo rivaleggiare con Tesla Model 3 in termini di convenienza.

L’industria automobilistica indiana merita qui una menzione speciale. Nel corso degli anni, hanno lavorato insieme per portare sul mercato auto a prezzi accessibili, realizzando così il sogno di possedere un’auto per milioni di indiani.

a differenza di il Tesla Model 3, che ancora vende al dettaglio a un prezzo di $ 40.000 o Rs. 28,6 lakh, l’industria automobilistica indiana ha introdotto auto elettriche che possono essere possedute per meno di $ 20.000 o Rs. 13 lakh. Il prezzo più basso arriva senza alcun compromesso in termini di funzionalità o sicurezza.

Abbiamo familiarizzato con una varietà di auto elettriche indiane che stanno per entrare nel mercato nel prossimo anno. Ecco cinque auto elettriche che dimostrano chiaramente che l’ingegneria automobilistica indiana è una delle migliori al mondo.

5 auto elettriche da case automobilistiche indiane per dominare a livello globale

1. Mahindra eXUV 300

Indian Electric Cars Auto Expo 2020 Mahindra eXUV 300

Mahindra eXUV 300 è simile nel design alla sua controparte diesel. È un’ottima cosa perché l’XUV300 è classificato 5 stelle in termini di sicurezza dal Global NCAP. L’XUV 300 elettrico avrà un’autonomia di 300 km e la sua batteria sarà fornita da LG Chem. Inoltre, LG Chem è un rinomato fornitore di batterie elettriche. Anche le case automobilistiche di fascia alta come Porsche utilizzano una batteria da 800 volt nella loro auto elettrica Taycan. Questo dimostra che un produttore indiano non sta tagliando gli angoli quando si tratta di realizzare un veicolo elettrico di classe mondiale a prezzi accessibili. Parlando di abbordabile, il prezzo di Mahindra eXUV 300 inizierà da Rs. 15 lakh (ex showroom).

2. Mahindra eKUV 100

Indian Electric Cars Auto Expo 2020 Mahindra eKUV 100

Possedere un’auto elettrica non dovrebbe essere un affare costoso e le case automobilistiche indiane lo sanno bene. Inserisci il Mahindra eKUV 100, è un SUV elettrico sub-compatto con un prezzo di Rs. 8,25 lakh o solo circa $ 11,500. Il prezzo è super competitivo e consentirebbe a un’enorme popolazione dell’India di adottare veicoli elettrici senza bruciare un grosso buco in tasca. Avrà un’autonomia di 150 km e un tempo di ricarica dell’80% di soli 60 minuti.

3. Tata Nexon EV

Indian Electric Cars Auto Expo 2020 Tata Nexon EV

Il nuovo Tata Nexon EV ha attirato molta attenzione all’Indian Auto Expo 2020 e per una buona ragione. È uno dei veicoli elettrici a lungo raggio più convenienti in India con un prezzo iniziale di Rs. 13 lakh e un’autonomia di 312 km (certificato ARAI). Il SUV elettrico Tata Nexon ha una valutazione di sicurezza a 5 stelle da Global-NCAP, che lo rende una delle auto più sicure in India. Il Nexon EV può essere caricato fino all’80% in soli 60 minuti.

4. Tata Altroz ​​EV

Indian Electric Cars Auto Expo 2020 Tata Altroz ​​EV

Il Tata Altroz ​​EV si basa sul tradizionale Tata Altroz ​​stradale, disponibile nelle varianti benzina e diesel. Tata Altroz ​​è anche una delle auto più sicure in India con una valutazione di sicurezza Global-NCAP a 5 stelle, il che significa che Altroz ​​elettrico sarà probabilmente altrettanto sicuro, se non di più. Simile al Tata Nexon EV, l’Altroz ​​electric avrà un’autonomia di 300 km e un tempo di ricarica di 60 minuti per l’80% di carica. Tata Motors conferma che il Tata Altroz ​​EV verrà lanciato entro 24 mesi in India. A giudicare dalla storia recente di Tata, anche i prezzi convenienti per Altroz ​​EV sono un dato di fatto.

5. Maruti Futuro-E

Indian Electric Cars Auto Expo 2020 Maruti Futuro-E

Maruti Futuro-E è un’auto elettrica specificatamente progettata per il mercato indiano, secondo fonti ufficiali. Il Futuro-E potrebbe essere solo un concetto al momento, ma puzza di potenziale. Il design della Maruti Futuro-E è simile a un SUV compatto come il Maruti Brezza Hybrid. Poiché si tratta di una Maruti, ci si può facilmente aspettare una lunga autonomia della batteria e un prezzo accessibile.

Indian Electric Cars Auto Expo 2020 Tata Sierra Electric

Dato che stiamo parlando di modelli concept, sarebbe ingiusto non menzionare il concept SUV elettrico Tata Sierra. Per chi non lo sapesse, il Tata Sierra era un SUV diesel estremamente popolare in India negli anni ’90. Tata ha fatto l’impossibile e l’ha riportato in un avatar elettrico perché il mondo lo potesse vedere.

Il tetto in vetro posteriore ha un aspetto moderno con un tocco di nostalgia e sicuramente piacerà ai cuori di milioni di indiani.

Ci siamo persi qualcosa? Conosci un’altra macchina elettrica che deve essere in questa lista? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

This post is also available in: Tiếng Việt

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here